Cestedil

19 OTTOBRE E 20 OTTOBRE 2022 (POMERIGGIO) CORSO DI AGGIORNAMENTO COORDINATORI DELLA SICUREZZA - CORSO VALIDO ANCHE QUALE AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO PER RSPP E ASPP (Datori di Lavoro e non Datori di Lavoro) IN MODALITA' WEBINAR 

L’ Ance Pavia Collegio Costruttori Edili ed Affini della Provincia di Pavia, in collaborazione con la Società di Servizi CE.ST.EDIL S.R.L. UNIPERSONALE hanno organizzato il Corso di Aggiornamento Coordinatori della sicurezza di 8 ore per i giorni di:


Mercoledì 19 Ottobre 2022 dalle ore 14,00 alle ore 18,00
e
Giovedì 20 Ottobre 2022 dalle ore 14,00 alle ore 18,00


Il tema della informazione e formazione alla sicurezza sui luoghi di lavoro è un tema centrale nella formulazione del Decreto Legislativo 81 del 9 aprile 2008 "Testo Unico di sicurezza", tuttavia serve a ben poco disporre di leggi, regolamenti e sanzioni, se non si riesce a convincere il mondo del lavoro e l'opinione pubblica in generale della necessità di cambiare comportamenti e adottare modalità di pensare ed agire in termini di sicurezza, cioè ci deve essere un processo che consenta alle persone di diventare più preparate nello svolgere un’attività lavorativa, non solo perché dispongono di maggiori conoscenze e abilità.
Numerosi sono inoltre gli aggiornamenti al Testo Unico della sicurezza che periodicamente vengono emanati, nonché le ulteriori leggi, norme e regolamenti promulgati nel tempo che hanno ricadute nell'ambito della sicurezza nei cantieri.
Si ritiene che tra i primi soggetti interessati a dover praticare la corretta informazione e la conseguente formazione, che discende dal proprio fondamentale ruolo, siano proprio i Coordinatori alla sicurezza, i quali non possono esimersi dall’approfondimento continuativo delle tematiche anche di dettaglio che in tali casi costituiscono la sostanza professionale e la competenza tecnico-legislativa imprescindibile in materia di sicurezza.

Tra i compiti del coordinatore sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione vi è quello di conoscere e valutare i rischi da interferenza in un cantiere, a partire dal contesto in cui è ubicato, sino alla sequenza temporale e spaziale delle lavorazioni e loro tecnologie costruttive, al fine di definire le corrette misure di prevenzione e protezione da attuare, nonché delle misure di coordinamento per lo specifico cantiere.

Programma di mercoledì 19 Ottobre 2022 dalle 14,00 alle 18,00

I Modulo – 4 Ore - arch. Giampaolo Guffanti
I principali e più recenti aggiornamenti al testo unico della sicurezza sul lavoro.
• Nuovo testo integrato del D.LGS 81/08 pubblicato “Agosto 2022”:
Nota all’Art.37, Comma 2, riguardante la disciplina della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro, come integrata dal D.L. 24 Marzo 2022, N. 24 convertito con modificazioni dalla L.19 Maggio 2022, N.52;
• Nota INL del 22/06/2022 Prot. N. 3783 avente ad oggetto: “Tutela dei lavoratori sul rischio legato ai danni da calore”;
• Nota INL del 26/07/2022 Prot. N. 4753 avente ad oggetto: “Tutela dei lavoratori sul rischio legato ai danni da calore. Strumenti preventivi e indicazioni operative”.
Ulteriore novità:
• Sostituito il decreto direttoriale N. 1 del 13 Gennaio 2022 con Decreto Direttoriale N. 62 del 29 Luglio 2022 – Trentaduesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’Art. 71 Comma 11;
• Micro clima e rischi intrinseci (oltre alla temperatura): ripassiamo l’allegato VIII del D.LGS 81/08: rumore, ultrasuoni, infrasuoni, vibrazioni meccaniche, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche, atmosfere iperbariche, ecc.

Programma di giovedì 20 Ottobre 2022 dalle 14,00 alle 18,00

II Modulo – 4 Ore - arch. Manuela Guffanti
• Il committente: ruoli e compiti, anche nell’ambito della nomina del responsabile dei lavori.
La delega di funzioni, la dichiarazione di avvenuta verifica dell’idoneità tecnico professionale.
• Il datore di lavoro: ruoli e compiti. La delega di funzioni al dirigente della sicurezza e la nomina del preposto.
• DURC e congruità della manodopera.
• Gli enti preposti alla vigilanza dell’applicazione delle norme di sicurezza nei cantieri temporanei e mobili.
• Analisi e valutazione dei rischi nell’utilizzo dei ponti su ruote a torre nei lavori edili ed impiantistici.

Il collegamento al corso avverrà attraverso la piattaforma Zoom. Entro le ore 11,00 di mercoledì 19 Ottobre verrà inviato al Vostro indirizzo mail il link per accedere al corso, che rimane valido anche per il giorno successivo.

E’possibile accedere alla piattaforma via web, oppure installare l'applicazione client sul proprio PC, smartphone o tablet, attraverso il sito ufficiale di Zoom.

L’ Attestato valido ai fini dell’aggiornamento professionale verrà inviato via e-mail e, solo a coloro che ne faranno esplicita richiesta, consegnato successivamente.

Crediti Formativi riconosciuti di rispettivi:
- Ordine degli Architetti della provincia di Pavia: riconoscimento di n. 8 crediti.
- Ordine degli Ingegneri della provincia di Pavia: riconoscimento di n. 8 crediti. Precisiamo che i CFP verranno riconosciuti solo agli ingegneri iscritti all’Ordine Ingegneri di Pavia.
- Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati della provincia di Pavia: riconoscimento di n. 8 crediti.
- Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Pavia: riconoscimento di n. 8 crediti.

L’iscrizione si intende perfezionata nel momento in cui si riceverà via e-mail (mb.valdata@ancepavia.it) l’allegata scheda di adesione compilata in ogni sua parte e sottoscritta per accettazione, nonché copia del pagamento effettuato e della documentazione relativa alla privacy.

La suddetta documentazione dovrà pervenire ai nostri uffici entro e non oltre il 12 ottobre 2022 la segreteria si riserva comunque di comunicare l’eventuale slittamento della data del corso precedentemente stabilita per ragioni organizzative o per il non raggiungimento del numero minimo prefissato.

La quota di partecipazione comprensiva del materiale didattico è di:

- € 100,00 (Iva compresa) per gli associati ad Ance Pavia
- € 130,00 (Iva compresa) per i non associati ad Ance Pavia

che dovrà essere versata con bonifico:

- c/o Banca Popolare di Novara sede di Vigevano – IBAN: IT22O0503423000000000000869

intestato alla Società CE.ST.EDIL S.R.L. UNIPERSONALE Via G. Da Ferrera,3 – 27100 Pavia;

N.B.: Gli Ingegneri per perfezionare l’iscrizione dovranno rivolgersi direttamente alla Segreteria dell’Ordine (per informazioni Sig.ra Dominga email: segreteria2@ording.pv.it)


INFORMAZIONI GENERALI

Per ricevere ulteriori informazioni contattare il n. 0382/35101 (Sig.ra Valdata Barbara) dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00; e-mail: mb.valdata@ancepavia.it.

Le iscrizioni verranno accettate in ordine cronologico per un massimo di 35, quelle in eccedenza verranno inserite in una successiva edizione del corso la cui calendarizzazione verrà comunicata tempestivamente e con congruo anticipo ai soggetti che hanno manifestato l’interesse.

Si allega:
- Scheda di partecipazione al corso
- Informativa privacy